Anima dei Mates

Intervista allo youtuber genovese sul libro Veri amici Mates

Arriva dalla provincia di Genova Anima dei Mates, una delle star più popolari del web, che dopo aver conquistato milioni di fan online ha iniziato a spopolare anche in libreria.

Sascha Burci è un giovane di Lavagna, appassionato di videogiochi, meglio noto come Anima. Insieme a St3pNy, Vegas, Surrealpower (o Surry) forma la crew di youtuber dei Mates. Il gruppo propone video dedicati alle avventure dei quattro amici alle prese con i giochi del momento o altri temi caldi della rete. Nati per caso, i Mates sono una famiglia allargata ai tanti coetanei che ne seguono le imprese, le commentano e le condividono, aumentando la loro popolarità.

I Mates sono veri amici

Nell’ottobre del 2016 l’epopea dei Mates è diventata un libro. Pubblicato da Mondadori Electa, Veri amici Mates (144 pagine, 14,90 euro) è un diario di bordo, presumibilmente scritto a otto mani, che racconta come i quattro amici si siano conosciuti su YouTube e poi, dopo vari incontri dal vivo, abbiano deciso di dare vita al gruppo, diventando in breve personaggi in grado di attirare folle oceaniche anche agli eventi organizzati dal vivo. Oggi i Mates sono un team di youtuber tra i più noti, spesso in viaggio per il mondo per partecipare a fiere specializzate, provare in anteprima i giochi in uscita e girare nuovi video per i loro quattro canali. Il libro in pochi mesi ha venduto centomila copie, arrivando a dieci edizioni.

Anima dei Mates è nato nel 2008 con i video di Gears of War

«Un successo che ci rende felici e per il quale ringraziamo i nostri fan» dice Sascha, Anima dei Mates. “Era il 2008 quando ho iniziato a fare video su YouTube. Cercavo gente con cui parlare di “Gears of War”, il mio videogioco preferito. Anno dopo anno, ho trovato nuovi spunti e amici. Dopo settimane e mesi di chat, viene voglia di incontrarsi dal vivo e, quando c’è feeling, si finisce per fare qualcosa insieme anche online. I Mates sono un gruppo che non parla solo di videogiochi, ma anche di amicizia, di quanto sia bello avere un gruppo di persone che asseconda le tue passioni e ti aiuta nelle difficoltà.”

Youtuber a tempo pieno

Sascha Burci, Anima dei Mates

Nato nel 1990, Sascha si è da tempo trasferito a Milano per gestire meglio gli impegni legati alla attività di youtuber. “Per noi Mates è un lavoro a tempo pieno” spiega. “Tutti i giorni devo fare un video perché i fan lo aspettano e non voglio deluderli. Da tempo convivo con la mia ragazza, che è una youtuber come me (il suo nick è LaSabriGamer), ma spesso ci sentiamo separati in casa perché troppo impegnati a fare i video per i nostri rispettivi canali.”

Il legame con la Liguria è comunque ancora forte. “Torno a Lavagna ogni volta che posso” assicura Anima dei Mates. “Tengo molto alla mia famiglia e preferisco avere il mare a dieci metri che la nebbia a due. Tuttavia, per me l’estate è stata spesso un periodo di lavoro anziché di svago. Ai tempi della scuola, invece di godermi le meritate vacanze, cercavo di guadagnare qualcosa per comprare l’attrezzatura necessaria a fare video di qualità.”

Ogni giorno giochi nuovo sul canale youtube di Anima dei Mates

Clash Royale, Minecraft, Grand Theft Auto sono alcuni dei videogiochi di cui Sascha parla nei suoi ultimi video, sul canale ThatsAnima. “Anche se gioco molto, non mi ritengo un esperto di videogiochi” precisa. “Alle recensioni, preferisco l’intrattenimento puro, cioè far vedere alla gente che cosa succede mentre si gioca.”

Anima dice che i tanti video condivisi con i fan lo hanno aiutato, negli anni, a diventare una persona più matura e riflessiva. “Non mi sento più il pazzo del gruppo descritto nel libro” afferma il giovane creativo. “Leggere ogni giorno i pensieri, le opinioni e talvolta le critiche di chi mi segue su YouTube mi ha reso più tranquillo. Oggi sono interessato a migliorare la mia vita e quella degli altri. A chi oggi sta male perché non riesce a fare ciò che vuole, dico che lamentarsi o piangere non serve a niente. Ogni problema può avere una soluzione e con l’aiuto degli amici è più facile trovarla.”

Marco Vallarino

Le foto di questa pagina sono state fornite dall’ufficio stampa di Mondadori Electa, che ringrazio per la gentilezza.