Zigamus: zombi al Vigamus!

Avventura testuale gratuita per Windows, Android, iOS, Mac e Linux

Siete pronti a salvare il Vigamus dagli zombi? Zigamus è l’avventura testuale promozionale che ho scritto per gli amici del museo del videogioco di Roma nel 2016.

Il direttore Marco Accordi Rickards (noto anche come Metalmark), che è anche un apprezzato giornalista, scrittore e docente universitario, dopo aver ospitato al Vigamus nel marzo del 2013 un Adventure Day dedicato ai principali autori italiani di interactive fiction (sì, c’ero anch’io, insieme a Di Bello, Grassi, Cordella, Riccardi), mi ha chiesto nel 2015 di realizzare un’avventura ambientata nello stesso museo per promuoverne, in modo tendenzialmente scanzonato, l’allestimento e i programmi. 

Zigamus, una avventura testuale di Marco Vallarino

Visto che eravamo entrambi appassionati di zombi e in particolare della serie tv Z Nation, oltre che di avventure testuali, ho deciso di ambientare il gioco durante un’invasione di morti viventi, che il giocatore deve affrontare utilizzando come armi i gadget sparsi per il museo, tra cui anche il martello di Mario (ricordate Donkey Kong?), il tomahawk di Assassin’s Creed 3 e la dentiera di Darkiss!

Zigamus al Vigamus

Il gioco è stato presentato al Vigamus il 20 febbraio 2016 in un altro Adventure Day, appositamente organizzato, che ha visto la partecipazione – oltre che mia, di Metalmark e di Paddy (Alessia Padula, project manager del Vigamus, la ragazza che nel gioco bisogna salvare da uno degli zombi) – di vari personaggi del mondo del gaming italiano, tra cui il vincitore dell’IF Comp 2012 Marco Innocenti, Francesco Cordella, Giovanni Riccardi, Ivan Paduano. L’evento è stato seguito da Repubblica TV e segnalato da vari siti e giornali.

Successivamente Zigamus è stato tradotto in inglese da Francesca Noto per partecipare alla IF Comp 2016, il “campionato mondiale” delle avventure testuali. Per l’occasione la graphic designer del Vigamus Sabrina Nofroni ha realizzato una stupenda copertina del gioco, con una versione zombi di Pac-Man.

Come comincia la storia

La copertina della avventura testuale Zigamus

È arrivato un nuovo coin-op al Vigamus di Roma: si chiama Zombies Attack! e dovrebbe essere il gioco definitivo in fatto di survival horror.

Peccato che sia un po’ troppo realistico per i vostri standard: non appena accendete il cabinato, un nugolo di zombi putrefatti e affamati esce dallo schermo e dilaga per le sale del museo, in cerca di cervelli da sgranocchiare.

Alla vista dei mostri, Metalmark sviene come una donnicciola, così toccherà a te salvare il Vigamus e soprattutto Paddy, rimasta intrappolata nel suo ufficio. Sicuramente, in giro per il museo, troverai qualcosa di utile per fronteggiare l’orripilante minaccia. Quindi occhi aperti e… niente panico!

Scarica il gioco e leggi le istruzioni di installazione.

Una curiosità: Zombies Attack! è anche il titolo del videogioco citato nel mio racconto noir Killer.