Street art a Vessalico contro la violenza di genere

Inizia oggi – 27 settembre – a Vessalico, paese dell’entroterra di Imperia, la seconda edizione della manifestazione Strade in Arte.

Street art a Vessalico

La rassegna di street art a sfondo sociale, sottotitolata Quando le donne lasciano il segno, torna in scena dopo il successo 2018. Sette maghi dello spray – Alessandra Carloni, Art of Sool, Encs, Nina, Orghone, Web3 e Zurik – giungeranno a Vessalico per realizzare altrettante opere d’arte stradale dedicate al tema della violenza di genere. L’iniziativa, promossa dalla associazione culturale ApertaMente, mira a raggiungere almeno due obiettivi. Il primo è stigmatizzare abusi e soprusi che hanno come vittime le donne. Il secondo è rimarcare l’importanza della figura femminile nella storia e nella contemporaneità.

Continua a leggere

Il cuore sul muro: nuove presentazioni a Andora, Imperia, Bordighera, Sanremo

Il cuore sul muro a Sguardi Laterali, Andora

Finale d’estate scoppiettante per Il cuore sul muro. In attesa di riprendere il tour letterario nelle scuole liguri, nelle prossime due settimane avrò modo di presentare il mio romanzo su street art e graffiti writing a varie manifestazioni ponentine. Giovedì 29 agosto sarò a Andora, ospite della rassegna Sguardi Laterali che nelle settimane scorse ha accolto la criminologa Roberta Bruzzone e lo psichiatra Paolo Crepet.

Alle 21.30 in largo Milano, presso l’anfiteatro di palazzo Tagliaferro, insieme alla critica d’arte Christine Enrile, organizzatrice della manifestazione, ripercorrerò l’avventura di Gianni, Elena e Silvia nel caleidoscopico mondo della street art. Nell’occasione, come già fatto a Campus Party a luglio, mostrerò video e foto a tema.

Continua a leggere

Il cuore sul muro diventa un reading musicale

Che cos’hanno in comune Ermal Meta, Zibba, Emanuele Dabbono, Chiara Ragnini, Stona, Nathalie, L’Aura? Sono stati tutti ospiti dell’Imperia Unplugged Festival, la manifestazione musicale che ogni estate porta nella mia città nomi di spicco della canzone italiana e talvolta straniera.

Il cuore sul muro all'Imperia Unplugged Festival 2019

Quest’anno tra i protagonisti della manifestazione organizzata dalla associazione Imperia Musicale ci sarò anch’io. Insieme all’amico Giovanni Peirone, cantante e chitarrista oltre che docente di lettere, proporrò un reading musicale dedicato al mio libro Il cuore sul muro. L’Imperia Unplugged Festival 2019 si aprirà infatti lunedì 5 agosto con una vivace passerella musical letteraria che, in piazza San Giovanni a Oneglia, accenderà i riflettori su libri e dischi. Martedì 6 la rassegna proseguirà con un concorso musicale che metterà in palio un posto alla serata finale di mercoledì 7: quella appannaggio dei super ospiti, che quest’anno saranno Alexia e The Niro.

Continua a leggere

Street art, un BarCamp a Campus Party 2019

Campus Party è il festival su innovazione e creatività più importante al mondo. Nato in Spagna negli anni 90, è stato esportato con successo in vari Paesi.

Campus Party Italia

Negli Stati Uniti ha avuto come speaker personalità del calibro di Stephen Hawking e Steve Wozniak. Dal 2017 si tiene anche In Italia, a Milano, presso il polo fieristico di Rho. Nel 2018 ho già avuto l’onore di essere ospite di Campus Party Italia per parlare dell’utilizzo didattico dei videogiochi a scuola. Ho così potuto illustrare il progetto di gamification da me sviluppato all’istituto scolastico Marconi di Imperia dal 2014 al 2017 e basato sulla programmazione di avventure testuali ispirate ai temi delle lezioni.

Continua a leggere

Mare d’Inchiostro, la nuova rassegna letteraria del ponente ligure

Mare d'Inchiostro, tour letterario del ponente ligure, estate 2019

Mare d’Inchiostro è il titolo del progetto culturale che l’amico Luca Valentini ha messo a punto per il mese di luglio. Quattro serie parallele di aperitivi letterari nelle città e nei locali delle due Riviere ponentine. Si parte il martedì al caffè letterario Ai Giardinetti di Albenga. Si prosegue il mercoledì al bar 900 Expo di Diano Marina e il giovedì alla torrefazione Globus di Andora. Si finisce il venerdì al Time Café di Arma di Taggia. Tutti gli incontri, a ingresso libero, avranno luogo alle 18.30 a parte quelli di Andora, che invece inizieranno alle 21.

Continua a leggere

Il cuore sul muro consigliato come libro turistico

La street art della TMH Crew al Prino di Imperia

I romanzi di viaggio sono da sempre considerati un formidabile veicolo di promozione turistica per i luoghi in cui sono ambientati. Vivaci storie d’avventura e d’amore, scritte in punte di penna, permettono di scoprire scenari da sogno, che fanno venire voglia di vederli di persona.

Chi lo ha letto, sa che Il cuore sul muro è un romanzo che dedica alla città di Imperia una attenzione speciale. Per questo può (anche) essere considerato un libro turistico. Ogni luogo è descritto minuziosamente, sia a Oneglia che a Porto Maurizio. Da una parte: i portici del centro storico, il porto commerciale, l’antica pasticceria Piccardo, villa Grock. Dall’altra: i borghi marittimi della Foce e della Marina, quello medievale del Parasio, arroccato sulle alture della città.

Continua a leggere

Il cuore sul muro batte anche a Albenga Dreams

Albenga Dreams è la fiera di cosplay, fumetti, libri, videogiochi che nel 2015 mi ha permesso di conoscere e intervistare la regina del fantasy italiano Licia Troisi. Nel 2017 ci sono tornato per parlare di gamification e storytelling, in una partita di gruppo all’avventura testuale Salvate lo Stregatto.

Quest’anno gli amici di Albenga Dreams mi hanno invitato a presentare il mio libro Il cuore sul muro. L’evento – gentilmente segnalato dal sito di news Albenga Corsara – si è svolto il pomeriggio di venerdì 27 aprile in piazza Corridoni, su un grande palco sul quale, poco dopo, hanno suonato i Gem Boy, la mitica rock band bolognese che fa esilaranti parodie di canzoni famose di telefilm e cartoni animati.

Continua a leggere

Il cuore sul muro batte forte nelle scuole liguri

In Liguria, in primavera, i cuori fioriscono sui muri delle scuole e battono forte. Si tratta davvero di un ottimo periodo per il mio romanzo per ragazzi, una storia d’amore a tinte dark ambientata nella Riviera dei Fiori.

Ogni settimana ricevo nuovi inviti da parte degli istituti delle province di Imperia, Savona, Genova per andare a parlare ai ragazzi di street art e di come fosse la vita ai tempi della guerra dei graffiti che si scatenò a Imperia nel 2003. Un’epoca in cui Internet era agli albori in Italia, social network e smartphone non esistevano e bisognava uscire di casa per incontrare e conoscere gente, e magari innamorarsi. Oggi invece bastano una tastiera e un nickname. Ma è vero amore quello digitale?

Continua a leggere

Il cuore sul muro batte su Rai 3 a Buongiorno Regione

Il cuore sul muro batte anche in televisione! La settimana scorsa Buongiorno Regione, la trasmissione di Rai 3 dedicata alle eccellenze del territorio, ha proposto un bel servizio di Lucia Pescio sul mio romanzo sulla street art, l’amicizia, l’amore.

Storie di adolescenti graffiate sui muri è l’eloquente titolo del filmato, che impreziosisce la mia intervista, e una breve recensione dell’opera, con una variopinta carrellata delle tante opere di graffiti writing realizzate a Imperia. Si parte dal lungofiume del Prino a Porto Maurizio per arrivare fino a salita Gallita e all’argine Destro a Oneglia.

Continua a leggere

Il cuore sul muro è tra i libri della settimana su Repubblica di Genova

Il cuore sul muro, la recensione di Repubblica

A pochi giorni dall’arrivo in libreria, il mio romanzo Il cuore sul muro è già stato segnalato e recensito da Repubblica di Genova. L’edizione ligure dell’importante quotidiano riporta a pagina XII la recensione scritta da Donatella Alfonso, giornalista e a sua volta autrice di vari libri. L’articolo, assolutamente lusinghiero, presenta il romanzo come la storia che racconta l’amore ai tempi dei writer.

Un testo, scrive Donatella Alfonso, per i cosiddetti young adult, i giovani lettori adolescenti, che però va a interessare un pubblico più vasto di chi, genitori e insegnanti, vorrebbe capire meglio i giovanissimi di oggi, figli o allievi, oltre ad una chiave di lettura della street art.

Continua a leggere