Halt and Catch Fire arriva in Italia su Rai 4

La serie tv Halt and Catch Fire, di cui vi avevo parlato nell’estate del 2014, arriva finalmente in Italia. Sarà trasmessa su Rai 4 ogni mercoledì in seconda serata, a partire dal 13 marzo. Inoltre sono previste delle repliche al sabato pomeriggio.

Halt and Catch Fire

Per me è una notizia meravigliosa perché Halt and Catch Fire è davvero una serie meravigliosa, che vi consiglio di guardare. Ambientata negli Stati Uniti, racconta la storia degli home computer, e poi (anche) di Internet. Si parte con la guerra commerciale dei primi anni 80, quando aziende produttrici di hardware e software gareggiavano per conquistare (e monopolizzare) il mercato.

I protagonisti della storia, come ho già raccontato nell’articolo del 2014, hanno in mente – nella prima stagione – di progettare un computer portatile in grado di rivaleggiare con quello della IBM. Ma sarà molto difficile far andare tutto come previsto e gli imprevisti non mancheranno.

Adventure

Ciò che però aveva inizialmente attirato la mia attenzione su Halt and Catch Fire era che una delle prime puntate era dedicata a una avventura testuale. La prima, in verità: ADVENT, poi diventata Adventure e anche Colossal Caves. Una gigantesca caccia al tesoro, ambientata in un complesso sotterraneo realmente esistente: la Mammoth Cave del Kentucky.

Originariamente, ADVENT fu scritta e programmata nel 1975 dall’appassionato di speleologo Tony Crowther. L’uomo voleva dimostrare ai suoi figli come fosse possibile fare anche cose divertenti con un computer. Diffuso nelle principali università americane, il gioco fu ripreso e ampliato da Don Woods nel 1976. Furono aggiunti vari elementi fantasy e il celebre sistema di punteggio, legato alla raccolta dei tesori. Questo rese l’azione più vivace e intrigante. Alcuni iniziarono a creare, nei vari campus, gruppi di gioco per scambiarsi consigli e andare avanti più velocemente.

E proprio questo accade nella quinta puntata della prima stagione di Halt and Catch Fire. Nei primi anni 80, Adventure arriva negli uffici della Cardiff Electric, dove si svolge la storia, e immediatamente la produttività cala a picco. Tutti iniziano a giocare, passando il proprio tempo a mappare le caverne e a cercare i tesori, anziché a lavorare. Finché…

Nota di servizio: Adventure è stata da tempo tradotta in Italia, grazie a Giovanni Riccardi. È disponibile nell’ottimo formato multipiattaforma Z-code di Inform 6 e potete scaricare il file da OldGamesItalia. Se invece volete provare l’originale americano, date un’occhiata al sito di Halt and Catch Fire.