Dieci avventure testuali horror per Halloween

Siete pronti per Halloween? La notte delle streghe incombe!

Anche Google ha presentato oggi, in forma di doodle, un videogioco dedicato alla terrificante ricorrenza. È un simpatico platform in cui interpretate un fantasma che deve collezionare fuochi fatui in giro per case stregate ed evitare di farseli fregare dagli altri. Ma se siete qua forse è perché state cercando una avventura testuale a forma (e a prova) di zucca, con cui terrorizzarvi oggi o domani.

Negli anni ho giocato a molte avventure testuali horror, italiane e inglesi, molte delle quali ottime per Halloween. Naturalmente questo post non vale se non avete ancora provato Darkiss! Il Bacio del Vampiro che addirittura Emily Short consigliò come gioco di Halloween nel 2015. E  ricordate che vi aspetto nella Cripta! 

Continua a leggere

A Sanremo ad Halloween si cena col vampiro

Halloween incombe e, per celebrare nel modo migliore la terrificante ricorrenza del 31 ottobre, il ristorante Buca Cena di Sanremo ha deciso di rispolverare lo spettacolo di teatro interattivo A cena con il vampiro che avevo portato in scena nella primavera nel 2011, poco dopo l’uscita di Darkiss 1, con gli amici del Teatro del Banchero di Taggia e dello Stregatto di Imperia. Domani sera, l’esclusivo ritrovo del Golf degli Ulivi ospiterà una truculenta variante del classico murder party, in cui al posto del morto ci sarà il… non morto!

Pensata come vivace intermezzo tra le vicende videoludiche di Darkiss 1 e Darkiss 2, la storia che introduce all’azione della cena col vampiro vede Martin Voigt tornare allo Yoshiwara Club per incontrare Lilith e… scoprire chi è stato a tradirlo, rivelando al professor Anderson l’ubicazione del suo nascondiglio per farlo uccidere.

Oltre che odiato e temuto dagli uomini che sono al corrente della sua esistenza, Martin V. è inviso a molti vampiri, che non sopportano la sua tracotanza. Più di uno di quelli con cui ha avuto a che fare negli ultimi secoli, potrebbe aver avuto un buon motivo per farlo fuori. Siccome però nessuno avrebbe avuto la forza di affrontarlo (e batterlo) da solo, uno di loro – il più infido! – ha deciso di rivolgersi a un autentico specialista nella caccia ai vampiri: il professor Anderson!

Ora però Martin Voigt è tornato ed è deciso a vendicarsi del tradimento subito nel peggiore dei modi! Lilith, per dimostrargli il suo amore, ha radunato allo Yoshiwara Club i principali sospettati, per permettergli di interrogare ognuno di loro fino a scoprire il colpevole. Trattandosi di uno spettacolo di teatro interattivo, il pubblico potrà, tra una portata e l’altra della cena, partecipare all’indagine e interpellare gli attori che interpreteranno gli altri vampiri sul loro rapporto con Martin, verificando alibi e scoprendo possibili moventi.

L’evento al Buca Cena, che promette emozioni forti, colpi di scena a ripetizione e un finale degno di Halloween, viene proposto a 45 euro con il seguente menu a tema, servito a partire dalle 20.30: antipasto con flan di funghi porcini con vellutata di Toma e taleggio; tortelloni al parmigiano su crema di zucca; tagliata di Black Angus al forno con cipolla rossa di Tropea passata, olive taggiasche e letto di scarola; torta della strega con crema di castagne, nocciole e zabaione. Gran finale con caffè e ossa di morto!

Gli attori che andranno saranno Chiara Giribaldi, Antonio Manconi, Alessandro Cirilli, Massimiliano Antonelli, Desiree Durando, Giulia Peano, Eleonora Olivera, Giovanna Marzuoli, Giorgia Brusco, Eugenio Ripepi, Consuelo Benedetti.

Lo spettacolo e la compagnia del Teatro del Banchero sono a disposizione per eventuali repliche in altri ristoranti, con prezzo e modalità da concordare. Intanto per prenotare la cena col vampiro al Buca Cena, già segnalata da Sanremo News e Il Secolo XIX, chiamate lo 0184 557442. E buon appetito!

Halloween alla Ubik di Savona con Darkiss

Pioggia di segnalazioni, tra giornali, siti, tivù e radio, per l’anteprima di Halloween che si è svolta ieri alla Libreria Ubik di Savona con la presentazione del game trailer di Darkiss! Il bacio del vampiro.

Le edizioni locali dei quotidiani Il Secolo XIX e La Stampa, il settimanale Punto Savona, i siti Horror Magazine, Radio Savona Sound News, Mentelocale, IVG, Savona News, Border Fiction, l’agenda del TG3 Liguria, Radio 19 e Radio Onda Ligure hanno dato ampio spazio all’evento, che si è concretizzato in un bel pomeriggio di intrattenimento horror a prova di zucca.

Il prossimo appuntamento con Darkiss è giovedì 8 novembre a Genova, quando nella sede di via Opera Pia incontrerò – insieme al referente Piermarco Rosa – gli studenti della facoltà di ingegneria elettronica per animare una tavola rotonda sul game design riprendendo quanto raccontato a settembre al portale GiovaneLiguria.it.

Intanto, il gioco sta per raggiungere i 10.000 download, tra Softonic, Tiscali, Programmi.com e Programmi Gratis. Un traguardo che mi riempie di orgoglio e soddisfazione, e per cui vi ringrazio tantissimo, confermandovi che sono al lavoro su una nuova avventura, che però potrebbe non essere Darkiss 2…

Ecco il game trailer di Darkiss

Qualcuno lo ha già definito «il primo video promozionale che esce un anno e mezzo dopo il gioco» e ha ragione! Io però, da autore del gioco, sono felice che l’amico regista Alberto Brancolini, già autore dell’apprezzato cortometraggio Non abita qui, si sia voluto cimentare nella realizzazione di un game trailer dedicato a Darkiss! Il bacio del vampiro.

Il terrificante video è on line solo da qualche giorno, ma su Facebook ha già fatto il pieno di click. La presentazione ufficiale ci sarà comunque martedì 30 ottobre alla Libreria Ubik di Savona, in una anteprima di Halloween che sarà tutta dedicata a Darkiss e in cui sarà proposta anche la video intervista che il portale GiovaniLiguria.it della Regione ha dedicato alla mia attività di game designer.

Come lo scorso luglio alla Libreria Ragazzi di Imperia, il pubblico potrà giocare in diretta tramite un maxischermo e un tabellone. L’evento è già stato segnalato da Momenti di Gusto mentre lunedì 29 alle 13.20 ne parlerò a Radio 19 con Valeria Oliveri.