Darkiss alla Giornata Mondiale del Software Libero

Si è parlato anche di avventure testuali e programmi multi piattaforma sabato 15 settembre alla Giornata Mondiale del Software Libero che si è svolta a Quiliano, in provincia di Savona. Grazie alla gentilezza degli amici della associazione Govonis.org che hanno organizzato la manifestazione (una delle tre che si sono tenute in Italia), ho potuto intervenire con un talk sul mondo dell’Interactive Fiction che, grazie alla contiguità con gli ambienti e soprattutto la filosofia del Software Libero, sta conoscendo in questi ultimi anni una nuova primavera.

Le avventure testuali sono infatti prodotti liberi, che – tramite la macchina virtuale su cui girano, la Z-Machine di Inform – possono essere scaricati e installati gratuitamente su ogni tipo di dispositivo fisso e mobile, compresi gli smartphone e i tablet che pare stiano lentamente sorpassando i vecchi pc desktop come diffusione.

Approfittando dell’aspetto “giocoso” del tema, ho iniziato il mio intervento presentando un testimonial eccezionale dell’interactive fiction: lo stralunato fisico teorico Sheldon Cooper della sit-com The Big Bang Theory che nell’episodio 4×06 si cimenta con un vecchio gioco testuale degli anni 80. Poi, ho mostrato un video dedicato al gameplay di Darkiss invitando il pubblico a provare a giocare…

In libreria si gioca con Darkiss

Si è svolta giovedì scorso – 26 luglio – alla Libreria Ragazzi di Imperia la prima serata gioco dedicata a Darkiss. Un vero e proprio esperimento che, tramite un proiettore e un tabellone, ha permesso al pubblico in sala di giocare in diretta con il sottoscritto, dettando letteralmente al computer le azioni del malvagio Martin Voigt, alle prese con le diaboliche trappole disseminate dai suoi implacabili nemici nel suo stesso rifugio sotterraneo.

L’incontro è stato estremamente vivace, garantendo brividi a prova d’estate. I giocatori lo hanno vissuto con grande impegno, tanto che in due ore scarse di gioco sono riusciti a terminare con successo l’avventura, conquistando 55 punti su 55 e rilanciando il vampiro Martin V. nei suoi efferati propositi di vendetta.

Inserito nella rassegna estiva E…state giovani, l’evento è stato segnalato da Horror Magazine, Radio Savona Sound News, Liguria Notizie, Punto Imperia, I’m from IM, Riviera24, Sanremo News. La speranza, oltre che l’intenzione, è di poterlo presto ripetere presso qualche altra libreria, biblioteca o sede di enti, associazioni, circoli. La serata è stata estremamente divertente e anche chi era poco avvezzo al mondo dei videogiochi e delle Interactive Fiction è riuscito subito a prendere confidenza con l’interfaccia testuale del programma, dando man forte a Martin Voigt nella sua fuga dall’oscuro sotterraneo.

Intanto, oltre che sul fronte promozionale e divulgativo, continuano a muoversi cose pure su quello creativo. Anche se Darkiss 2 è lontanuccio dall’essere pronto (ma intanto sto lavorando a un’altra avventura), presto vi aggiornerò con nuove, terrificanti notizie.

Darkiss è on line!

Da oggi pomeriggio la prima parte di Darkiss! Il bacio del vampiro è on line e può essere scaricata dalla pagina delle Istruzioni di questo sito oppure direttamente dalla sezione Tecnologia del portale di Tiscali.

Darkiss! Il Bacio del Vampiro

Il file darkiss.zip comprende sia la versione .exe autoinstallante per Windows che quella .z5 utilizzabile su tutti gli altri sistemi operativi – inclusi iOS e Android – tramite gli appositi interpreti Frotz, Gargoyle, Glulxe, Twisty. Il tutto ovviamente gratis :-)

Come scritto nelle info del gioco e nella pagina della Cripta, per i primi cinque che riusciranno a portare a termine il gioco, servendosi al massimo di un aiuto, ci sono in palio 5 dvd della commedia noir La dolce Eleonora e l’amaro calice, il film che il regista Emilio Audissino ha tratto nel 2007 dal mio omonimo racconto.

Aspetto la tua mail, buon divertimento!